eclissia_ottobre_2017004002.jpg
Sono contento di questo numero de Gli Enigmi della Storia perchè è forse uno dei più completi e ricchi degli ultimi mesi. Abbiamo raccolto saggi, esperienze, dossier e libri di ricercatori e scrittori di successo. Entrando nel merito, leggerete un interessante dossier sul popolo Licio, importante civiltà  indoeuropea dalla cultura in profonda armonia con la natura, è oggi poco noto e ancora poco studiato. Ci sarà  modo anche di parlare degli Indoeuropei nell'antica Cina. Per questo vi invitiamo a leggere il saggio di Giovanni Monastra sull'invasione dei tocari, e l'influenza degli indoeuropei in generale, nella Cina occidentale. Jung scrisse l'articolo Wotan, apparso sulla Neue Schwezer Rundschau, che in seguito diverrà  il primo capitolo dell'opera Aspetti del dramma contemporaneo. In esso afferma che l'archetipo Wotan/Odino dorme nell'inconscio collettivo dei tedeschi, popolo guerriero dall'epoca dei barbari germani: esso è il dio della guerra e della distruzione, ma anche della rinascita nella mitologia norrena e germanica; se in Hitler si manifesta il primo aspetto (e tramite lui trasmesso alla Germania), quello violento, Jung spera che emerga nei tedeschi anche il secondo. Nell'articolo, sotto l'aspetto dell'articolo di psicoanalisi e antropologia, si trovano anche dure critiche al nazionalsocialismo, considerato anche come fenomeno sociale e non solo psicologico. Noi abbiamo deciso di pubblicarlo sul nostro magazine, sperando che sia motivo di riflessione. Atlantide è la misteriosa e antichissima civilta che per prima ha misurato la lunghezza dell'anno solare, almeno secondo Flavio Barbiero ed è molto interessante e suggestiva la sua tesi che abbiamo deciso di pubblicare. Il tempo degli Dei è un bellissimo libro di Michele Proclamato, di cui riportiamo un estratto. Neteru, Anunnaki ed Elohim, nomi diversi in diverse tradizioni indicano le stesse entità  superiori: angeli, vigilanti, semidei, emissari inviati sul pianeta Terra, venerati e temuti. Quali misteriose vicende
si nascondono dietro questi racconti? Dario Maria Gulli
LA STORIA RIVISTA...ANZI, LA RIVISTA DELLA STORIA